campi di applicazione

Continuo investimento in
ricerca e sviluppo, risorse
umane e strumentali

I dispositivi di diagnostica molecolare “in vitro” rappresentano un utile approccio per l’identificazione di mutazioni e fattori di rischio genetico
nonchè un necessario ausilio diagnostico e prognostico per molteplici condizioni patologiche. L’utilizzo di tali “informazioni” genetiche, se
adeguatamente integrate con il quadro clinico specifico, costituisce uno strumento altamente specialistico per un adeguato approccio di
medicina personalizzata.
L’azienda, dotata di una moderna strumentazione e di personale altamente qualificato, è in grado di fornire consulenza per supportare risposte
diagnostiche di alta qualità, attraverso la progettazione e la commercializzazione di kits di diagnostica molecolare “in vitro” che utilizzano
metodologie innovative, sensibili e specifiche ad elevata riproducibilità e facilità di esecuzione.
Il campo di interesse della BioMol Laboratories è quello della biologia molecolare applicata alla diagnostica “in vitro” nei seguenti campi di
applicazione: