ONCOEMATOLOGIA

ONCOEMATOLOGIA

ONCOEMATOLOGIA

La ricerca scientifica sui tumori solidi e su quelli ematologici è uno dei campi in cui negli ultimi anni sono stati fatti i maggiori progressi. Alla base della trasformazione di una cellula normale in una cellula tumorale ci sono una o più mutazioni del DNA e lo studio di tali alterazioni rappresenta il presupposto per la comprensione della patologia e per lo sviluppo di terapie mirate.

La biologia molecolare, quindi, è di ausilio in tutte le fasi di una patologia neoplastica, dalla individuazione dei fattori di rischio (es mutazioni BRCA 1-2), alla caratterizzazione molecolare della patologia (es mutazioni KRAS, b-RAF), alla scelta della terapia e allo sviluppo di eventuali resistenze (“target therapy” a bersaglio molecolare, es mutazioni EGFR, ALK) e al monitoraggio della evoluzione della neoplasia (es DNA circolante, biopsia liquida).

L’attività di diagnostica molecolare è quindi oggi fondamentale per guidare l’oncologo in decisioni terapeutiche che sono sempre più personalizzate perché basate sulle caratteristiche biologiche della neoplasia ma anche sul profilo genetico del paziente.

LINEE ANALITICHE

POLITICA DELLA QUALITÁ

Al fine di garantire un prodotto/servizio improntato alla massima soddisfazione dei propri clienti, e più in generale, di tutte le parti interessate, l’organizzazione definisce come principi di riferimento della propria Politica di Qualità:

L’organizzazione si impegna a comprendere le necessità dei clienti e pianifica le proprie attività per soddisfarle appieno. Allo stesso modo opera nel rispetto delle richieste e dei requisiti:

  • del mercato di riferimento
  • del paese in cui opera, adempiendo a leggi e regolamenti
  • di tutte le parti coinvolte nei propri processi critici

Inoltre l’organizzazione si impegna affinché i dispositivi medici prodotti:

  • soddisfino in efficacia ed efficienza le aspettative dei clienti anche se non espresse
  • siano conformi alle specifiche di prodotto e alle norme applicabili
  • portino ai risultati di business sperati

L’organizzazione identifica le diverse attività dell’organizzazione come processi da pianificare, controllare e migliorare costantemente e attiva al meglio le risorse per la loro realizzazione. L’organizzazione gestisce i propri processi perché siano univoci:

  • Gli obiettivi da perseguire e i risultati attesi
  • Le responsabilità connesse e le risorse impiegate

L’organizzazione si assume la responsabilità dell’efficacia del proprio SGQ, rendendo disponibili tutte le risorse necessarie e assicurandosi che gli obiettivi pianificati siano compatibili con il contesto e gli indirizzi strategici dell’organizzazione. L’organizzazione comunica l’importanza del SGQ e coinvolge attivamente tutte le parti interessate, coordinandole e sostenendole.

L’organizzazione pianifica i propri processi con approccio risk-based thinking (RBT) al fine di attuare le azioni più idonee per:

  • Valutare e trattare rischi associati ai processi
  • Sfruttare e rinforzare le opportunità identificate

L’organizzazione promuove a tutti i livelli un adeguato senso di proattività nella gestione dei propri rischi.

L’organizzazione è consapevole che il coinvolgimento del personale e di tutti gli stakeholder, unito all’attiva partecipazione di tutti i collaboratori, sono un elemento strategico primario. Promuove lo sviluppo delle professionalità interne e l’attenta selezione delle collaborazioni esterne al fine di dotarsi di risorse umane competenti e motivate.

L’organizzazione si pone come obiettivo permanente il miglioramento delle prestazioni del proprio SGQ. La preliminare valutazione dei rischi e delle opportunità connessi ai processi aziendali, le attività di verifica, interna ed esterna, e il riesame della Direzione sono gli strumenti che l’organizzazione mette in atto per migliorarsi costantemente. Lo strumento scelto per la persecuzione della propria Politica da parte dell’Organizzazione è un Sistema di Gestione della Qualità conforme alle norme UNI EN ISO 9001 ed. 2015 e UNI EN ISO 13485:2016.

Data firma approvazione:
07 marzo del 2018

QUESTIONARIO CUSTOMER SATISFACTION

Gentile cliente, la nostra organizzazione nell’implementare un sistema di gestione per la qualità conforme alle norme Uni En Iso 9001:2015 e ISO 13485:2016, mira ad un miglioramento continuo dei  prodotti, Vi saremmo quindi grati se poteste dedicare pochi minuti del Vs. tempo per completare questo breve questionario.

In order to help us to improve our products/services, there would be grates if you could dedicate few minutes of the your time in order to complete this short questionnaire.